null

SPEDIZIONE GRATUITA + 10 CAMPIONCINI OMAGGIO su ordini da almeno € 75

I Nasi Italiani: Luca Maffei

Un astro nascente della profumeria selettiva, italiano, cortese ed appassionato: la promessa della profumeria di nicchia made in Italy.

Figlio d’arte, da sempre incuriosito dal mondo dell’alta profumeria, Luca Maffei, ha ereditato dal padre, Marco Maffei, la passione per l’universo olfattivo.

Dopo gli studi a Grasse, cittadina francese riconosciuta come capitale mondiale del profumo, Luca ha iniziato a comporre dei veri e propri capolavori olfattivi per diversi brand italiani e non. Ecco una carrellata delle opere d’arte olfattive che ha realizzato per le diverse maison.

Perris Montecarlo, fascino e raffinatezza.

La maison monegasca è stata tra le prime a notare il talento del giovane naso italiano, che gli affida la creazione di due capisaldi del brand “Rose dei Taif”, creato per i cultori della rosa e degli speziati, e “Oud Imperial”, il trionfo del legno di Agar. Due splendide creazioni nate tra il 2012 ed il 2013, a cui seguiranno i relativi estratti di profumo. Maffei ha creato per Perris Montecarlo due fragranze eccezionalmente uniche che, in poco tempo, acquistano un rilievo internazionale, tanto da essere nominate tra le finaliste del premio dell’accademia del profumo di Madrid.

La collaborazione con Carthusia

Il brand caprese, desideroso di omaggiare il parco più amato dai new yorkesi, ha scelto proprio il giovane italiano per la creazione agrumata e floreale “Essence of the Park”. A questa collaborazione ne seguiranno altre due altrettanto prolifiche, ovvero “Gelsomino di Capri” e “Terra mia” ambedue lanciate sul mercato nel 2017. Con “Terra mia” Maffei riproduce a pieno la sensazione del calore del corpo sulla pelle e l’amore per le proprie radici proprio della maison del golfo di Napoli.

Laboratorio Olfattivo

Per Luca Maffei è stato un po' come tornare a casa, cresciuto tra organi del profumieri e materie prime, il giovane naso italiano è stato ben felice di collaborare con il brand Italiano Laboratorio olfattivo. La collaborazione, iniziata nel 2016 con “Mylo”, si impreziosisce con “Nun”, la fragranza luminosa con un cuore di loto bianco e raggiunge il suo apice con “Vanhera”, un gioiello olfattivo del 2017, dal fascino oscuro e sensuale.

Lasciare la proprio impronta nella Histoire de Parfum

La libreria olfattiva più famosa del mondo ha individuato nel giovane quella “particolare sensibilità per le misteriose combinazioni alchemiche”, come dichiarato nell'intervista all'Accademia del Profumo, ed ha scelto il naso italiano per alcune delle sue ultimissime creazioni. Maffei firma tre delle fragranze della maison ovvero “This is not a blue bottle 1.2” e “Irriverent” nel 2017 e la nuovissima “This is not a blue bottle 1.5” del 2018. Si tratta di fragranze innovative e di rotture che di certo non lasceranno delusi gli amanti dell’alta profumeria selettiva.

Siamo curiosi di scoprire tutte le creazioni che questo giovane e talentuoso naso ha in serbo per il futuro.

07 - 08 - 18

Recent Posts

CONDIVIDIAMO NOTIZIE BELLISSIME

Iscriviti alla Newsletter e ricevi un coupon che ti da diritto a 10 Campioncini da 2 ml in omaggio sul tuo primo ordine. Puoi disiscriverti al link che trovi nel footer di ogni mail.

Inserendo l’email dichiaro di avere preso visione dell’informativa privacy e di acconsentire al trattamento dei dati personali per finalità di marketing
10 Campioncini Gratuiti su ordini da almeno 75 € Assistenza Whatsapp scrivici al +39 331 7484 953 Pagamenti Sicuri e Pagamento alla consegna Gratis Spedizione Express Gratuita su ordini da almeno 60 €